Home » Ultime notizie » Juventus, ufficiale l’arrivo di Montero sulla panchina della Primavera

Juventus, ufficiale l’arrivo di Montero sulla panchina della Primavera

Giornata importante per la Juventus visto che è tornato alla base la leggenda bianconera, Paolo Montero. Il difensore da giocatore ha vinto tutto quando era in attività con la maglia bianconera, appunto, e ora spera di ripetersi in un’altra veste. L’ex centrale uruguaiano, infatti, avrà il compito di allenare la Juventus Primavera nella prossima stagione.

L’annuncio della Juventus

La Juventus ha annunciato il ritorno di Paolo Montero in una nuova veste, quella di allenatore della Primavera bianconera. Questo il comunicato ufficiale:

“Quello di Paolo Montero è un graditissimo ritorno. Dopo la vincente esperienza in bianconero da giocatore tra la fine degli anni novanta e i primi anni duemila, torna all’ombra della Mole nella veste di allenatore della Primavera legandosi al Club per la prossima stagione sportiva.

Nato a Montevideo, nel 1971, ha iniziato nel Peñarol, in Uruguay, la carriera da calciatore, prima di approdare in Italia, all’Atalanta. Dopo quattro stagioni a Bergamo, l’arrivo alla Juventus che per nove anni è stata la sua casa. E, di fatto, è stata l’esperienza più lunga e, come già detto, vincente della sua carriera che si è chiusa nel 2007 esattamente dove era iniziata, nel Peñarol, dopo una breve parentesi al San Lorenzo.

Ed è proprio dal club di Montevideo che Paolo ha intrapreso il suo percorso da allenatore, partendo dalle Giovanili prima di acquisire l’incarico come tecnico della Prima Squadra. Dopo qualche anno passato tra Uruguay (Peñarol) e Argentina (Boca Unidos e Rosario Central), è arrivata una nuova chiamata dall’Italia, e nello specifico dalla Sambenedettese. Montero viene subito messo alla prova con il competitivo campionato di Serie C dove ha portato per due volte la formazione marchigiana a giocarsi la promozione in Serie B attraverso i playoff.

Chiusa l’esperienza italiana, è tornato in Argentina nel 2021, in un’altra squadra che ha avuto modo di conoscere da giocatore: il San Lorenzo.

Adesso la chiamata dell’Under 19 della Juventus dove potrà sicuramente portare esperienza e cultura del lavoro e far apprendere le sue idee di calcio ai giovani e noi, questo viaggio, non vediamo l’ora di cominciarlo insieme!

Bentornato, Mister, e buon lavoro!”.

Le parole di Montero

Sono arrivate anche le prime parole di Paolo Montero da allenatore della Juventus Primavera:

“La Juve è sempre stata casa mia, è stata la squadra con la quale ho giocato più a lungo e sono felicissimo di essere finalmente tornato dopo tanto tempo. Non posso far altro che ringraziare tutti quelli che hanno voluto un mio ritorno, ma adesso devo pensare soltanto a lavorare e a rispondere con i fatti. Il mio compito e il mio obiettivo saranno quelli di aumentare la qualità di questo gruppo giovane in modo da avere giocatori pronti anche in ottica prima squadra”.

Le ultime notizie sulla Juventus

Info autore

Lascia un commento