26 Maggio 2024
Home » Ultime notizie » Europa amara per le italiane: l’Atalanta sfiora l’impresa con il Lipsia, perde la Roma

Europa amara per le italiane: l’Atalanta sfiora l’impresa con il Lipsia, perde la Roma

Muriel, attaccante Atalanta

Europa decisamente amara per le squadre italiane, che non riescono a regalare una gioia ai propri tifosi tra Europa League e Conference League. L’Atalanta sfiora l’impresa in casa del Lipsia, ma non va oltre l’1-1. Ancora peggio va alla Roma, che conferma la tradizione negativa in Norvegia e perde l’andata dei quarti in casa del Bodo Glimt.

Europa League, pari dell’Atalanta

L’Atalanta sfiora l’impresa in Europa League nell’andata dei quarti di finale in casa del Lipsia. La Dea impatta 1-1, con un risultato comunque positivo in vista della gara di ritorno, in programma giovedì prossimo. La squadra di Gasperini passa in vantaggio dopo 17′ grazie ad un gran gol messo a segno da Luis Muriel. Nella ripresa, però, i tedeschi entrano in campo con un altro piglio e al 58′ si procurano un rigore, che viene sbagliato da André Silva. Sullo sviluppo dell’azione, però, arriva l’autogol di Zappacosta su cross di Angelino. Entrano Zapata e Boga, ma non riescono ad incidere.

La Roma cade in Norvegia

Jose' Mourinho, allenatore Roma

La Roma conferma la tradizione negativa in Europa in campo norvegese. I giallorossi, infatti, perdono ancora contro il Bodo Glimt nell’andata dei quarti di finale di Conference League, dopo essere stati sconfitti già nella fase a gironi. Rispetto a quella partita, persa 6-1, questa volta il risultato è più contenuto e lascia aperti i discorsi per la gara di ritorno. I capitolini passano in vantaggio con Lorenzo Pellegrini a fine primo tempo, al 43′, su imbucata di Mkhitarya. Nella ripresa, però, arriva la rimonta firmata da Saltnes al 56′, con errore di Rui Patricio, e Vetlesen all’89’.

Le ultime notizie sull’Atalanta

Le ultime notizie sulla Roma

Info autore

Lascia un commento