19 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Dybala e McKennie lanciano la Juventus nel 2-0 all’Udinese: vincono anche Lazio e Torino

Dybala e McKennie lanciano la Juventus nel 2-0 all’Udinese: vincono anche Lazio e Torino

gol Paulo Dybala, Juventus-Udinese

La 22esima giornata di Serie A si è aperta con i tre anticipi di questo sabato 15 gennaio. Nell’ultimo, giocato alle ore 20:45, la Juventus di Allegri ha battuto in casa per 2-0 l’Udinese con le reti di Dybala e McKennie. Nelle altre due partite sono invece arrivate delle vittorie esterne, quella agevole della Lazio per 3-0 all’Arechi contro una Salernitana piena di assenze, e del Torino nel 2-1 del Ferraris contro la Sampdoria.

Juventus-Udinese 2-0

Primo tempo giocato a buoni ritmi e con una Juventus all’attacco, che al 19’ sblocca il punteggio: Arthur cerca e trova la sponda di Kean per Dybala che, dopo aver vinto un rimpallo, entra in area e allargando il piattone la mette sotto la traversa. L’argentino non esulta in maniera polemica e poi rivolge gli occhi verso la tribuna, con uno sguardo di ‘sfida’ a cercare la dirigenza bianconera. Dopo una prima parte remissiva, i friulani si affacciano con più convinzione nella metà campo avversaria, rendendosi pericolosi in un paio di circostanze.

Il secondo tempo si apre con due cambi nella Juventus, dentro Locatelli per Arthur e Bernardeschi per Kulusevski. Ma è l’Udinese a partire decisamente meglio, mandando in difficoltà i padroni di casa. Allegri non gradisce e lo testimonia le ulteriori due sostituzioni tra il 57’ e il 64’, mandando in campo De Sciglio e Morata. La sfida, pur senza occasioni, resta intensa ed equilibrata, ma al 79’ la Juventus trova il 2-0 che chiude i conti: apertura splendida di Dybala per De Sciglio, cross col mancino e inserimento aereo di McKennie che insacca. Per la squadra di Allegri un successo importante in chiave quarto posto.

Salernitana-Lazio 0-3

gol Immobile, Salernitana-Lazio

Nessun problema per la Lazio nel match delle ore 18:00 sul campo di una Salernitana dimezzata tra infortuni, squalifiche e contagiati da Covid. La partita dell’Arechi si è praticamente chiusa subito, con i biancocelesti a segno con la doppietta di Ciro Immobile tra il 7’ e il 10’. Unica nota stonata della prima frazione l’infortunio al polpaccio di Pedro. Nella ripresa poi anche il tris di Lazzari al 66’. A fine match, lo stesso bomber laziale, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di DAZN: “Ringrazio la squadra che mi mette in condizione di fare bene. Oggi abbiamo fatto una partita attenta, precisa e abbiamo portato a casa i 3 punti che ci servivano. La Salernitana era in difficoltà per via delle tante assenze, li capisco, ma era ben messa in campo e questa partita sarebbe diventata difficile se non fossimo riusciti a sbloccarla subito. Le polemiche su di me? Io sono campione d’Europa, i miei dati parlano chiaro e non ho bisogno di rispondere. Il tabellino dice che ho fatto due gol all’europeo, ho vinto la scarpa d’oro e tanto altro, sono cose che parlano da sole”.

Sampdoria-Torino 1-2

Nel primo match di giornata invece vittoria in rimonta del Torino sul campo di una Sampdoria sempre più in difficoltà e vicina alla zona retrocessione (al terzo ko di fila in questo primo scorcio di 2022). Eppure i blucerchiati, come già successo col Cagliari e poi sconfitti, si sono portati in vantaggio al 18’ con Caputo. Poi però la reazione granata col pareggio di Singo al 27’ e il sorpasso firmato a metà ripresa dall’ex Praet. Un successo che ha portato a quota 31 i punti in classifica e col tecnico Ivan Juric che ha dichiarato: “E’ stata fatta una grande partita. Abbiamo subito gol su nostro errore ma la squadra ha fatto bene. La squadra è sempre stata tosta e concentrata, ultimamente abbiamo alzato il livello tecnico. Ci stiamo avvicinando all’Europa? Volevamo avvicinarci, ci siamo avvicinati. Ora bisogna rimanere su il più possibile”.

Ti può interessare

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2021/2022

LA CLASSIFICA DI SERIE A

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

Info autore

Lascia un commento


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS