Home » Ultime notizie » Tennis, quando si giocheranno gli Internazionali d’Italia 2020? Le possibili date

Tennis, quando si giocheranno gli Internazionali d’Italia 2020? Le possibili date

Nadal, Atp Roma 2019

Tra gli eventi di tennis rinviati a causa dell’emergenza Coronavirus c’è stato anche quello riguardante l’edizione numero 77 degli Internazionali Bnl d’Italia in programma a Roma. Questi erano in programma da lunedì 4 a domenica 17 maggio, ossia dall’inizio delle prequalificazioni sino al giorno della finale. Ma ovviamente tutto è saltato, così come l’intera stagione sulla rossa nelle date stabilite.

Tuttavia adesso l’ATP, governata dal presidente Andrea Gaudenzi, sta lavorando per riuscire a ricalendarizzare al meglio l’intera stagione sul rosso. Anche perché già quella sull’erba, compreso Wimbledon, è stata definitivamente cancellata.

Internazionali d’Italia 2020 tra settembre e ottobre?

Nelle ultime ore, durante un’intervento in videoconferenza all’evento “Il tennis per ripartire a i tempi del coronavirus. Presente e futuro”, il presidente della Fit, Angelo Binaghi, ha fatto il punto sulla situazione dello sport, pronto a ripartire nella ‘fase 2’. E tra gli argomenti toccati anche le nuove possibili date degli Internazionali di Roma, che potrebbero giocarsi tra fine settembre e inizio ottobre 2020:

“Il primo passo che ci dovrebbe consentire di ottenere ulteriori risorse da utilizzare per sostenere le società e l’intero sistema – ha detto Binaghi – è la riprogrammazione degli Internazionali BNL d’Italia che contiamo di fare in autunno. Speriamo che l’Atp ci dia il via libera quanto prima”.

A conferma di ciò Vito Cozzoli, presidente di Sport e Salute, ha scongiurato anche l’ipotesi di un trasferimento del torneo in altre città, si era parlato di Cagliari e Milano. “Verifichiamo con l’Atp e la Wta una nuova finestra per giocare gli Internazionali tra settembre e ottobre. Sulla terra rossa e nella loro sede naturale, il Foro Italico. C’è da preservare la sede storica del torneo: il parco del Foro Italico. Del resto non dimentico la battaglia ingaggiata proprio dal presidente Binaghi pochi anni fa per ottenere dalle istituzioni il riconoscimento del valore, economico e non solo, del torneo disputato a Roma”.

Il nuovo possibile calendario del Tennis 2020

Fognini, Atp Roma 2019

Come detto ATP e WTA stanno lavorando per trovare delle soluzioni e stilare un nuovo calendario 2020 del tennis. Anche perché si starebbe varando un “piano B” per la ripresa del tennis maschile e femminile, specialmente nel caso in cui gli Us Open, previsti dal 31 agosto al 13 settembre, dovessero saltare a causa dell’emergenza che negli Stati Uniti è ancora particolarmente rilevante.

A questo proposito il mese di settembre sarebbe dedicato interamente alla stagione sulla terra rossa, con prima gli Internazionali d’Italia e poi il Masters 1000 di Madrid. Queste due prove in preparazione al Roland Garros a Parigi già spostato al 20 settembre. L’intenzione primaria è quella di salvaguardare l’integrità di quanti più tornei possibili, con priorità ai Masters 1000 e agli Atp 500, i più importanti a ridosso dei quattro Slam. Il circuito potrebbe dunque proseguire da ottobre in avanti con Pechino, Tokyo, Shanghai, Basilea, Vienna, Parigi-Bercy e le Atp Finals di Londra. Tuttavia prima di metà maggio sarà difficile saperne di più.

Info autore

Lascia un commento