24 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Succede di tutto nel finale: il Lecce agguanta il Cagliari sul 2-2

Succede di tutto nel finale: il Lecce agguanta il Cagliari sul 2-2

Nainggolan, centrocampista Cagliari

Mezza giornata di attesa e ne è valsa la pena. Finisce 2-2 al Via del Mare nel primo posticipo della 13esima giornata di Serie A, rinviata nella serata di domenica per l’impraticabilità del campo. Il Lecce rimonta nel finale il Cagliari, con i sardi che sprecano una grande occasione per salire al terzo posto in classifica. Rossoblu avanti di due gol con Joao Pedro e Nainggolan, ma rimontati negli ultimi minuti da Lapadula e Calderoni, dove succede di tutto.

LA CRONACA DELLA PARTITA – Si gioca di lunedì dopo il rinvio di domenica sera per impraticabilità del campo. Piove ancora ma si può giocare una sfida che è molto importante. Lecce quartultimo e mai vittorioso in casa, Cagliari che in caso di successo raggiungerebbe la Lazio al terzo posto e continuerebbe nel suo sorprendente inizio di stagione. Sul fronte formazioni ufficiali, 4-3-1-2 per il Lecce di Liverani con Shakhov alle spalle di La Mantia e Lapadula, contando le pesanti assenze di Mancosu e Falco. Dall’altra parte 4-3-2-1 per il Cagliari di Maran con Nainggolan e Joao Pedro alle spalle di Simeone.

Primo tempo, Cagliari avanti

Maran, Cagliari

Il primo tempo inizia nei primi minuti con un possesso palla prolungato del Cagliari e un Lecce che attende nella propria metà campo. I salentini comunque non rinunciano a giocare come da propria prerogativa principale, anche se al 27’ c’è l’episodio che sblocca il match a favore del Cagliari. Sul cross di Cacciatore dalla destra, La Mantia interviene ingenuamente col braccio. Mariani assegna il corner, ma poi richiamato al VAR indica il dischetto. Dagli undici metri Joao Pedro apre il piatto destro e spiazza Gabriel per lo 0-1 al minuto 30.

Il Lecce comunque, colpito oltre i propri demeriti, si riversa in avanti e al 35’ sfiora il pari: girata da fuori di La Mantia col sinistro e deviazione di Cacciatore con la spalla, Olsen è spiazzato ma con un eccellente riflesso devia il pallone e salva tutto. Nel finale di tempo il Lecce non riesce più a giocare con fluidità, un qualcosa che fa infuriare in panchina Liverani che vede i suoi troppo imprecisi e contratti.

Secondo tempo, succede di tutto

Liverani, allenatore Lecce

Il secondo tempo si apre senza cambi ma con un Lecce molto più aggressivo. Al 48’ Olsen blocca un colpo di testa di Lapadula, ma il successivo duello vede lo svedese esaltarsi: dopo un’azione confusa, Lapadula si libera e batte col sinistro trovando la ribattuta dell’ex portiere della Roma. Tuttavia il Cagliari non sta a guardare e al 55’ sfiora il raddoppio: azione a percussione di Rog che allarga poi a Nandez, l’uruguagio controlla e con un diagonale di destro mette il pallone a pochi centimetri dal palo di Gabriel. Al 57’ Liverani manda in campo Meccariello per l’acciaccato Rossettini e il nuovo entrato salva su Joao Pedro, che però scivola al momento del dribbling decisivo al limite.

Tuttavia il raddoppio del Cagliari è solo rimandato e arriva al 66’: cross dalla sinistra e gravissimo errore di Tabanelli che respinge male e corto, una sorta di assist per Nainggolan che scarica dal limite dell’area a rete col destro e batte Gabriel. Il Lecce comunque attacca ancora, Liverani manda in campo Farias per Shakhov e all’81’ la sfida si riapre: Olsen si supera sul destro ravvicinato di Farias, poi La Mantia colpisce di testa a botta sicura, Cacciatore salva con la mano sulla linea. Rigore ed espulsione, Lapadula segna di potenza e poi succede di tutto con Olsen. I due arrivano a contatto e poi finiscono a terra. Al termine della ‘rissa’ i due vengono espulsi. Al 91′ però il Lecce trova il 2-2: Tachtsidis imbuca in verticale per Calderoni in area di rigore: il terzino incrocia col sinistro e batte un incolpevole Rafael, entrato da poco al posto di Nainggolan. Finisce 2-2 col Lecce in avanti e il Cagliari alle corde.

Info Serie A 2019-2020

LA CLASSIFICA DI SERIE A 2019-2020

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

CALENDARIO COMPLETO SERIE A 2019-2020

Info autore

Lascia un commento


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS