19 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Napoli, contro la Sampdoria vietato sbagliare: Ancelotti pronto a sorprendere

Napoli, contro la Sampdoria vietato sbagliare: Ancelotti pronto a sorprendere

Dopo la sosta per le Nazionali torna il campionato e una delle squadre in cerca di riscatto è il Napoli. Gli azzurri hanno evidenziato qualche difficoltà nelle prime due giornate. All’esordio, pur essendo arrivata la vittoria contro la Fiorentina, in fase difensiva ci sono stati molti errori. Disattenzioni che si sono ripetute nel big match contro la Juventus, perso 4-3 all’ultimo minuto per l’autogol di Koulibaly. Il risultato, però, non deve ingannare visto che i bianconeri per un’ora hanno dominato e tenuto il pallino del gioco, andando perfino sul 3-0. Sabato prossimo sarà il turno della Sampdoria, che sarà di scena allo stadio San Paolo alle ore 18.

Napoli, contro la Sampdoria niente passi falsi

esultanza gol_Insigne, Fiorentina-Napoli

Quello contro la Sampdoria potrebbe essere già un match da dentro o fuori per il Napoli. Un passo falso, infatti, rischia di rendere il divario da Juventus e Inter, a punteggio pieno, difficilmente colmabile. I bianconeri, comunque, non avranno un impegno molto semplice visto che dovranno affrontare la Fiorentina al Franchi di Firenze. I nerazzurri, invece, sulla carta hanno un impegno abbordabile dovendo ospitare al Meazza l’Udinese di Tudor. La squadra di Carlo Ancelotti sta lavorando per recuperare le energie soprattutto mentali dopo la sconfitta contro la Juventus. Una partita che ha portato con sé anche brutte notizie dall’infermeria. Si è fermato Lorenzo Insigne, che ha saltato anche le due sfide della Nazionale italiana. L’attaccante non sarà a disposizione contro i blucerchiati e proverà ad esserci per la gara di Champions League contro il Liverpool.

Le scelte di Ancelotti

Il tecnico del Napoli, Carlo Ancelotti, sta già valutando la formazione da mandare in campo contro la Sampdoria sabato prossimo. Intanto potrebbe esserci il ritorno al 4-4-2, un 4-3-3 nascosto alla fine. E proprio in attacco l’ex allenatore di Bayern e Real Madrid starebbe pensando ad un tandem del tutto inedito, composto dai nuovi arrivati, Lozano e Fernando Llorente. Lo spagnolo, arrivato a parametro zero nell’ultimo giorno di mercato, potrebbe fare subito il suo esordio da titolare. Il messicano, invece, è pronto all’esordio da titolare dopo aver subito timbrato il cartellino contro la Juventus essendo entrato a partita in corso, nell’intervallo al posto di Insigne. Per il resto della formazione, conferma per Callejon a destra, in mezzo Allan e Zielinski con Fabian Ruiz che dovrebbe partire da sinistra. In difesa l’unico ballottaggio è quello tra Mario Rui e Ghoulam, con il secondo favorito sul portoghese.

Le ultime notizie sul Napoli

Info autore

Lascia un commento


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS