15 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Ibrahimovic gela il Milan: ‘Mai pensato di lasciare i Galaxy’

Ibrahimovic gela il Milan: ‘Mai pensato di lasciare i Galaxy’

Si è parlato a lungo nelle ultime settimane del possibile approdo di Zlatan Ibrahimovic al Milan. I rossoneri hanno bisogno di un altro attaccante, soprattutto alla luce del cambio di modulo, con il passaggio al 4-4-2. Il nome del fuoriclasse svedese sembrava essere quello più papabile e i tifosi già immaginavano un tandem d’attacco formato dallo stesso Ibra e da Gonzalo Higuain. Alla fine, però, la trattativa è tramontata sul nascere visto che l’ex Manchester United ha deciso di rinnovare il proprio contratto con i Los Angeles Galaxy in MLS. L’annuncio ufficiale è arrivato in questi giorni ma già il direttore generale della società rossonera, Leonardo, dopo il pari contro il Torino, aveva dichiarato che l’affare non sarebbe stato fattibile a causa della volontà dello svedese.

Ibrahimovic rinnova con i Galaxy

Il fuoriclasse svedese, Zlatan Ibrahimovic, ha deciso di rinnovare il contratto con i Los Angeles Galaxy di un’altra stagione, mettendo la parola fine ai rumors di mercato che lo accostavano al Milan. Rumors che non sono mai esistiti, visto che il giocatore ai microfoni del canale ufficiale del club ha dichiarato di aver avuto sempre la volontà di restare in America:

“Ci sono stati molti discorsi, molte voci, molte chiacchiere sulla questione, ma in realtà io non ho mai pensato di lasciare i Galaxy. La mia intenzione è sempre stata quella di restare qui e, come ho detto, non ho ancora finito con la Mls. Ho iniziato bene, ma non sono ancora soddisfatto per i risultati. Ho ancora cose da fare e considero il mio primo anno come una stagione di riscaldamento. Il secondo anno sarà diverso. Le cose di cui abbiamo parlato sono il futuro, dobbiamo decidere cosa possiamo fare meglio, quali cambiamenti possiamo fare per migliorare la squadra. Quando dico migliorare, intendo vincere, non essere uno dei tanti. Vincere perché sono qui per vincere, l’ho detto il primo giorno che non sono qui in vacanza ma sono venuto per lasciare un segno, sono venuto qui per rendere vincente la mia squadra. Non ho potuto farlo nel primo anno ma io non sono uno che se ne va senza vincere perché ovunque io sia stato ho vinto”.

Piste alternative

Milan che, dunque, deve mettersi alla ricerca di un’alternativa a Zlatan Ibrahimovic. Uno dei nomi accostati ai rossoneri negli ultimi giorni è quello di Alexandre Pato, ma il Tianjin non sembra intenzionato a lasciarlo andare. Si è parlato anche di Gabigol, chiesto da Leonardo all’Inter in prestito, ma i nerazzurri hanno già fatto sapere di non essere intenzionati a cedere un giocatore alla diretta rivale. Il brasiliano, inoltre, lascerà Milano soltanto a titolo definitivo. Non è escluso neanche che Gattuso decida di tornare al 4-3-3, concentrando tutti gli sforzi sul mercato in altri reparti, in particolar modo a centrocampo. E’ finita già la stagione di Bonaventura, operato al ginocchio, mentre sarà fuori ancora a lungo Lucas Biglia.

LE ULTIME NOTIZIE SUL MILAN

Info autore

Lascia un commento


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS