14 Luglio 2024
Home » Ultime notizie » Manchester United, ufficializzato il nuovo allenatore: è Solskjaer

Manchester United, ufficializzato il nuovo allenatore: è Solskjaer

Ieri, come un fulmine a ciel sereno, è arrivato il divorzio tra José Mourinho e il Manchester United. Una notizia che, comunque, sembrava prima o poi destinata ad arrivare, anche se ormai si credeva che le parti volessero arrivare fino a fine stagione. Invece no, i Red Devils vogliono cercare di rimettere in piedi una stagione che sembra compromessa, almeno in campionato. In Champions League la squadra si è qualificata da seconda in classifica in un girone che comprendeva anche Juventus e Valencia, sfiorando anche il primo posto. I sorteggi, effettuati lunedì, non sono stati molto benevoli visto che all’Old Trafford, a febbraio nella gara di andata, arriverà il Paris Saint Germain. E sulla panchina ci sarà Ole Gunnar Solskjaer, ufficializzato quest’oggi come nuovo allenatore fino a fine stagione.

Manchester United, Solskjaer nuovo allenatore

Probabili formazioni Manchester United-Everton

E’ Ole Gunnar Solskjaer il nuovo allenatore del Manchester United. Ad annunciarlo è proprio il club con un comunicato ufficiale, in cui sottolinea come si tratta di un incarico fino a fine anno. E chissà che ciò non possa rappresentare la svolta per i Red Devils, come successo per altri club nel passato recente. Come dimenticare il Chelsea di Di Matteo, con il tecnico italiano subentrato a febbraio a Villas Boas, trascinando i Blues alla vittoria della Champions League. Sembra difficile pensare ad un epilogo simile per i Red Devils, vista anche la forte concorrenza che c’è nella grande Europa. La dirigenza, però, si accontenterebbe di risollevare le sorti della stagione quantomeno in campionato. Al momento, infatti, il Manchester United è sesto in classifica con 26 punti e rischia di restare addirittura fuori dall’Europa visto che dietro ci sono varie squadre a uno, due, tre punti di distacco. A sua volta, invece, il distacco dei Red Devils dalle squadre davanti sembra difficile da colmare, con l’Arsenal quinto a più otto e il Chelsea quarto a più undici. Solskjaer, 126 gol in 366 presenze con la maglia dello United da giocatore tra il 1996 e il 2007, guiderà la squadra fino a fine stagione e farà il suo esordio sabato, alle ore 18, contro il Cardiff.

I nomi per giugno

Solskjaer, come specificato nel comunicato, guiderà la squadra fino al termine della stagione. La prossima estate, poi, la dirigenza del Manchester United comunicherà chi sarà il prossimo allenatore. Tanti i nomi in lizza ma in pole position sembra esserci Zinedine Zidane, che la scorsa estate ha lasciato il Real Madrid dopo aver vinto tre Champions League di fila. Il suo arrivo potrebbe voler dire anche che non c’è alcuna intenzione di privarsi di Paul Pogba che, con Mourinho in panchina, avrebbe potuto chiedere la cessione già a gennaio. Occhio anche al nome di Antonio Conte, anche se l’ex allenatore del Chelsea vorrebbe tornare ad allenare in Italia. In queste ore, inoltre, è stato fatto anche il nome di Laurent Blanc, tecnico francese fermo da qualche anno dopo l’addio al Paris Saint Germain. E alla lista potrebbero aggiungersi altri nomi, che si libererebbero eventualmente direttamente la prossima estate.

LE ULTIME NOTIZIE SUL MANCHESTER UNITED

Info autore

Lascia un commento


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS