20 Giugno 2024
Home » Ultime notizie » Premier League, il Liverpool schianta lo United: vince il Chelsea, Arsenal ko

Premier League, il Liverpool schianta lo United: vince il Chelsea, Arsenal ko

Dopo la vittoria del Manchester City contro l’Everton (qui i dettagli), era attesa la risposta del Liverpool nel posticipo della 17esima giornata di Premier League. I Reds ricevevano la visita in quel di Anfield Road del Manchester United di José Mourinho. E non c’è stato praticamente match, anche se questo è stato in equilibrio per 73 minuti, ma l’assedio dei padroni di casa è stato premiato con la doppietta di Xerdan Shaqiri, rinato in Inghilterra.

Il Liverpool torna in testa

Il primo tempo vede il Liverpool iniziare a spron battuto, mettendo sotto assedio la porta di David De Gea. Dopo diversi tentativi non andati a bersaglio di poco, i Reds passano in vantaggio al 24′: tutto nasce da una rimessa laterale di Robertson per Fabinho che in posizione di trequartista scodella il tocco morbido in area di rigore per Mané che, dimenticato da Young, stoppa di petto e calcia di sinistro battendo De Gea. Il più sembra fatto, ma un errore di Alisson al 33′ rimette in corsa il Manchester United: contropiede dopo il corner del Liverpool, Lukaku arriva sul fondo e mette al centro il pallone, Alisson non trattiene la presa e favorisce Lingard che a porta vuota non sbaglia.

Nel secondo tempo però il Liverpool continua ad attaccare, creando tanto ma non trovando la rete. Così Jurgen Klopp al 70′ inserisce Shaqiri per Keita, giocando con quattro punte. Una mossa azzecata, perché lo svizzero decide il match. La rete del 2-1 arriva al 73‘: azione personale di Mané che salta netto Herrera e mette al centro un pallone da cui parte un flipper, l’ultimo a concludere è Shaqiri che spara in porta e il suo mancino deviato da Young colpisce la traversa e finisce in rete. L’ex Inter non è contento e al minuto 81 chiude i conti: Shaqiri imbuca per Firmino, tocco di ritorno e mancino che, deviato da Bailly, finisce nell’angolino alla destra di De Gea. Cala il sipario su Anfield, Liverpool in vetta, Manchester United al buio.

Il Chelsea vince, l’Arsenal va ko

Nelle due gare delle 14.30 di Premier League il Chelsea di Maurizio ha battuto 2-1 il Brighton mentre esce sconfitto l’Arsenal di Unai Emery per 3-2 contro il Southampton. I Blues hanno trionfato grazie alle reti di Pedro e Hazard arrivate già nel primo tempo, mentre nella ripresa il Brighton ha accorciato le distanze con March senza però completare la rimonta. Con questi tre punti il Chelsea è salito a quota 37 punti in classifica mentre il Brighton resta fermo a 21.

Brutta sconfitta invece per l’Arsenal in casa del Southampton che sembra aver giovato del cambio di allenatore da Hughes al tedesco Hasenhuttl. Saints in vantaggio al 20′ con Ings ma i Gunners hanno trovato il pareggio con il colpo di testa di Mkhitaryan. Al 44′ ancora Ings prima dell’intervallo ha trovato la doppietta personale riportando avanti i padroni di casa. Nella ripresa ancora l’armeno ex Manchester United ha fatto 2-2 per l’Arsenal. Nel finale però il giustizieri dell’Arsenal è stato Charlie Austin a trovare il 3-2 finale. I Saints con questo successo salgono a 12 punti in classifica mentre l’Arsenal resta a quota 34.

I risultati completi del 17° turno di Premier League

Sabato 15 dicembre
Manchester City-Everton 3-1
Crystal Palace-Leicester 1-0
Huddersfield-Newcastle 0-1
Tottenham-Burnley 1-0
Watford-Cardiff 3-2
Wolves-Bournemouth 2-0
Fulham-West Ham 0-2

Domenica 16 dicembre
Brighton-Chelsea 1-2
Southampton-Arsenal 3-2
Liverpool-Manchester Utd 3-1

CLASSIFICA: Liverpool 45, Manchester City 44, Tottenham 39, Chelsea 37, Arsenal 34, Manchester United 26, Wolves 25, West Ham 24, Everton 24, Watford 24, Bournemouth 23, Leicester 22, Brighton 21, Newcastle 16, Crystal Palace 15, Cardiff 14, Southampton 12, Burnley 12, Huddersfield 10, Fulham 9.

Info autore

Lascia un commento


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS