Home » Sci, buone notizie da Sofia Goggia: “Dopo Natale torno in pista”

Sci, buone notizie da Sofia Goggia: “Dopo Natale torno in pista”

A fine ottobre erano arrivate brutte notizie per lo Sci Alpino italiano con l’infortunio patito da Sofia Goggia. La campionessa olimpica di discesa femminile era caduta nel corso di una manche di gigante nella pista austriaca di Hintertux. Sede della prima parte della preparazione atletica in vista della Coppa del Mondo 2018-2019. I controlli immediati effettuati alla Commissione medica della Fisi a Milano, nella clinica Physioclinic, non avevano lasciato spazio a interpretazioni: frattura del malleolo peroneale destro. Una bella tegola per Sofia Goggia, costretta a saltare le prime gare di Coppa del Mondo, rientrando solo nel 2019. I tempi di recupero si aggiravano sui tre mesi.

Le parole di Sofia Goggia

La campionessa azzurra di sci alpino, Sofia Goggia, adesso ha fatto il punto sul recupero dopo la frattura del malleolo destro: ”Il mio recupero dall’infortunio procede bene, sono contenta di tutta la mobilità che il mio piede sta riacquisendo. E’ un infortunio che deve aspettare i tempi biologici della guarigione ma spero di poter mettere gli sci appena dopo Natale”.

Tuttavia la Goggia non vuole bruciare le tappe e rifissa gli obiettivi stagionali: ”Il principale diventa guarire completamente per avere la testa e il fisico pronti a gareggiare al 100%. Nei momenti in cui si è costretti a restare fermi si ha la possibilità di lavorare su quegli aspetti che si trascurano un po’ durante l’attività agonistica. Per me l’importante resta godermi il percorso e vivere bene il quotidiano”.

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=2213553335329609&id=554638914554401

Goggia premiata ancora come Donna sportiva dell’Anno

Nella serata di martedì 4 dicembre, si è svolto nel frattempo il gran galà della Gazzetta dello Sport che ha premiato i migliori sportivi dell’anno, presso gli Infront Studios di Milano. L’evento ha visto trionfare Filippo Tortu come ‘Uomo dell’Anno’ e Sofia Goggia come ‘Donna dell’Anno‘. Per lei si tratta della seconda affermazione consecutiva. Infatti la campionessa bergamasca aveva vinto già un anno fa lo stesso titolo, grazie ai risultati ottenuti nella splendida stagione 2016/2017. Ecco le sue parole di ringraziamento rilasciate alla Gazzetta dello Sport: “Vi ringrazio per questo premio. L’anno scorso ero stata brava, ma forse quest’anno me lo sono meritato di più perché con l’oro olimpico in discesa e la Coppa del Mondo di specialità ho fatto qualcosa che resterà. Il 2018 mi ha dato talmente tanto, che anche se si è chiuso con questo infortunio non importa, lo considero un anno straordinariamente positivo”.

Info autore

Lascia un commento