Home » Ultime notizie » Inter, Lautaro Martinez merita una chance con Icardi

Inter, Lautaro Martinez merita una chance con Icardi

In casa Inter c’è amarezza per il punto raccolto nel posticipo di ieri sera contro la Roma, allo stadio Olimpico. Delusione non per il punto in sé, che è sempre ottimo in casa di una rivale per il quarto posto, ma per come arrivato. I nerazzurri, infatti, sono andati in vantaggio per ben due volte con KeitaMauro Icardi, facendosi raggiungere per errori di superficialità

L’impressione, d’altronde, guardando la partita era che quando accelerava la squadra di Luciano Spalletti poteva fare sempre male. Per questo motivo, probabilmente, si sarebbe potuto osare qualcosa in più con l’ingresso di Lautaro Martinez qualche minuto prima. Il Toro è entrato solo all’81’ al posto di Ivan Perisic, non riuscendo a lasciare il segno.

Inter, Lautaro Martinez cerca spazio

In questi giorni ha tenuto banco il caso Lautaro Martinez. Il padre dell’attaccante argentino sul proprio profilo Twitter aveva attaccato il tecnico dell’Inter, Luciano Spalletti, per non averlo schierato dal primo minuto in Champions League contro il Tottenham. Il giocatore si è subito scusato con il gruppo e ieri è stato mandato in campo a dieci minuti dalla fine. In molti, però, chiedono che sia data una chance al classe 1997 dal primo minuto.

E questo non per far rifiatare Icardi, come successo contro Cagliari, Genoa e Frosinone ma per farli giocare in coppia. Difficile pensare ad un impiego dei due contro la Juventus, dove bisognerà giocare una partita accorta. La possibilità al tandem argentino, però, potrebbe essere data la settimana dopo, in casa contro l’Udinese. Quasi impossibile pensare a tale eventualità in Champions League contro il Psv Eindhoven.

Le parole dell’agente di Lautaro Martinez

L’agente di Lautaro Martinez, Alberto Yaque, ha commentato le voci sul suo assistito, soffermandosi anche sulla richiesta fatta la scorsa estate di farlo rimanere al Racing Avellaneda. Queste le sue parole:

La possibilità di restare al Racing: “Era impossibile, era un tema del quale si era già parlato. Gli stessi tifosi del Racing avevano espresso questo desiderio, ma era già tutto deciso e sapevamo fosse impossibile”.

La personalità di Lautaro: “Lui è un ragazzo che ha una personalità incredibile, tutto quello che gli viene chiesto lo fa”.

Sul suo impiego: “Questo è un tema difficile, sono stato tre mesi a Milano e posso dire che avere un giocatore come Lautaro e concedergli poco spazio in campo è complicato. Per fortuna, di recente ha giocato una partita intera ed è riuscito anche a segnare: non tutti riescono, è difficile che un giocatore possa avere un’opportunità così. Dico che è complicato tenerlo in panchina perché sai che il centravanti titolare è il capocannoniere della Serie A. Però ora la sta prendendo meglio, e sta cercando di superare questa tormenta. Si sa che uno vuole giocare sempre, specie sapendo che lo puoi fare”.

LE ULTIME NOTIZIE SULL’INTER

Lautaro Martinez ● Goals & Skills

Info autore

Lascia un commento