20 Giugno 2024
Home » Ultime notizie » Fiorentina-Juventus, Pioli: ‘Gerson giocherà sicuramente. Alla Juve toglierei un giocatore su tutti’

Fiorentina-Juventus, Pioli: ‘Gerson giocherà sicuramente. Alla Juve toglierei un giocatore su tutti’

Il tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro la Juventus all’Artemio Franchi di Firenze. Gara sempre molto sentita a Firenze quella contro i bianconeri e ancor di più ora con i viola che non vincono da un mese e mezzo e vengono da ben cinque pareggi consecutivi. Un successo, però, permetterebbe alla viola di tornare in zona Europa League, che è l’obiettivo dichiarato a inizio stagione. Lo scorso anno, nonostante la tragedia Astori, la qualificazione in Europa saltò solo per il calo fisico delle ultime giornate. Ora i giocatori vogliono ottenere questo traguardo per poterlo dedicare allo storico capitano.

Fiorentina-Juventus, la conferenza stampa di Pioli

Questi tutti i temi trattati dal tecnico della Fiorentina, Stefano Pioli, in conferenza stampa: “Non saremo noi che dovremo caricare il Franchi. Noi prenderemo energie da tutto. Non pensiamo al passato, a quello che potevamo fare. Tutto quello che abbiamo fatto ci è servito ad arrivare alla gara di domani e vogliamo fare una grandissima partita contro una grande squadra. Non ci sono però match impossibili”.

Su Cristiano Ronaldo: “È il migliore al mondo insieme a Messi. Dovremo cercare di fargli arrivare meno palloni possibili, sporcare il più possibile e concedere pochissimo spazi ai giocatori bianconeri che hanno tanta qualità”.

Il punto di forza della Juventus :”Negli ultimi anni ha ampliato la differenza economica ma è in tutto l’ambiente che c’è la mentalità vincente, che ti obbliga a dare tutto e sempre. Domani però non conteranno queste cose. Dovremo fare il massimo possibile”.

Partita più delicata delle altre: “Sì, chi vive qui lo sa. Gli unici che hanno battuto la Juve siamo io, Chiesa e Maxi Olivera, abbiamo spiegato agli altri cosa significa ma non c’era bisogno. Il Franchi sarà pieno, così come quasi sempre quest’anno. Il fatto che in casa abbiamo sempre fatto le nostre partite dipende anche da questo. Poi è chiaro che dovremo essere precisi, non potremo permetterci errori. Servirà cuore e sacrificio”.

Su Gerson: “Domenica mi è piaciuto, Pjaca però sta bene e sarà convocato. Il brasiliano giocherà sicuramente”.

Chi togliere alla Juventus: “Chiellini. È il miglior difensore al mondo e l’unico insostituibile per i bianconeri. Sposta gli equilibri e tiene svegli tutti”.

Formazioni ufficiali Torino-Fiorentina, Serie A 2018/2019 | sabato 27 ottobreRichiesta alla squadra: “Precisione tecnica. Dovremo giocare il miglior calcio possibile e potremo creare situazioni pericolose, senza però sbagliare nulla”.

Settimana vissuta dai giocatori: “Ho detto ai giocatori che non c’è da pensare a niente di quello che è successo negli ultimi mesi. Ho visto tanta concentrazione”.

Errore da non commettere: “Non esistono partite perfette e non chiedo questo alla squadra. Se, però, con alcune squadre ti puoi permettere qualche errore domani non sarà così. Dovremo essere precisi e attenti e capire le situazioni durante la partita. Servirà lucidità e attenzione”.

Problema in attacco: “Non lo so e non mi interessa. Domani sarà importante sfruttare al meglio le poche palle gol che ci capiteranno. Nelle ultime sfide abbiamo creato tanto, non importa chi segna, se un attaccante, un difensore o un centrocampista”.

IL PRONOSTICO DI FIORENTINA-JUVENTUS

LE ULTIME NOTIZIE SULLA FIORENTINA

Info autore

Lascia un commento


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS