Home » Roma, momento negativo su tutti i fronti: emergenza infortuni contro l’Inter

Roma, momento negativo su tutti i fronti: emergenza infortuni contro l’Inter

Per la Roma il periodo è altamente negativo. Non solo sul fronte dei risultati, ma anche e soprattutto dal punto di vista degli infortunati. I giallorossi, unica nota positiva, sono reduci dalla qualificazione agli ottavi di finale di Champions League, pur perdendo 2-0 contro il Real Madrid. Un match che ha messo ancora una volta in risalto i limiti caratteriali dei giallorossi, spentisi come una candela dopo il gol divorato da Cengiz Under e la rete dell’1-0 blancos di Gareth Bale.

Tuttavia la vittoria del Viktoria Plzen in Russia sul CSKA Mosca aveva già regalato la qualificazione aritmetica al prossimo turno. I tifosi giallorossi hanno perso anche la pazienza durante il secondo tempo, invitando i propri beniamini a più impegno. Un atteggiamento troppo molle e rinunciatario quello di Kolarov e compagni, già visto più volte in questa prima parte di stagione.

Roma, infortuni a catena

Ma in casa Roma le preoccupazioni sono anche dettate dai tanti, troppi infortuni in questa stagione. A più riprese Eusebio Di Francesco deve fare i conti con problemi fisici che ne limitano le scelte. E ultimamente le cose stanno peggiorando. Le sue parole dopo il Real: “Assenti? Contro l’Inter non ci saranno Dzeko, El Shaarawy, Pellegrini e De Rossi. Spiegazione per il gran numero di infortuni? Cominceremo a farci delle domande, perché sono tutti simili. Il calcio a livello fisico è diventato tosto, purtroppo Dzeko si è fatto male in un momento importante della stagione, come El Shaarawy ed è un peccato. Purtroppo quando lo mettevo e dicevo che non stava benissimo lo dicevo perché conosco la squadra più di chi parla e non sa”.

Pronostico CSKA-RomaContro l’Inter in emergenza

Comprensibilmente stizzato, il tecnico giallorosso dunque dovrà fare la conta dei disponibili in vista dell’Inter. Adesso c’è infatti da preparare la sfida di domenica sera contro i nerazzurri di Spalletti all’Olimpico, con Di Francesco che dovrà fare a meno dei vari Dzeko, El Shaarawy, De Rossi e Lorenzo Pellegrini, oltre che i lungodegenti Perotti e Pastore. Gli ultimi a infortunarsi nel giro di tre giorni sono stati Pellegrini nel finale di Udinese-Roma, Dzeko alla vigilia del Real in allenamento, e Stephan El Shaarawy al 21′ di Roma-Real.

La possibile formazione anti-Inter – Dunque contro l’Inter, Di Francesco potrebbe mandare in campo la squadra una formazione col modulo 3-4-2-1 che già era stato ipotizzato contro il Real Madrid. Davanti a Olsen spazio alla difesa a tre composta da Manolas, Fazio e Juan Jesus. A centrocampo Florenzi e Kolarov sulle fasce, con i soliti Cristante e Nzonzi in mezzo. In attacco con Schick unica punta, Under e Kluivert a supporto.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA ROMA

Roma – Inter 1-3 – Highlights – Serie A TIM 2017/18

Info autore

Lascia un commento