Home » Milan, pronto il grande colpo in difesa: contatti avviati con Godin

Milan, pronto il grande colpo in difesa: contatti avviati con Godin

Il Milan deve far fronte all’emergenza infortuni capitata in queste ultime settimane, che ha decimato la rosa a disposizione di Gennaro Gattuso. Nonostante ciò la squadra è riuscita ad ottenere un punto prezioso contro la Lazio in campionato, in uno scontro diretto per la zona Champions. Il reparto maggiormente in emergenza è la difesa, con gli infortuni di MusacchioRomagnoliCaldara che hanno costretto il tecnico a schierare un’inedita difesa a tre con il solo Zapata come unico centrale di ruolo, con Abate e Ricardo Rodriguez ai sui fianchi. Per questo motivo la società cercherà di muoversi per regalare un rinforzo in quel ruolo al proprio allenatore.

Calciomercato Milan, Godin nel mirino

Milan che sembra aver messo nel mirino il centrale uruguaiano dell’Atletico Madrid, Diego Godin, che ha il contratto in scadenza a giugno 2019. Le trattative per il rinnovo sembrano non decollare nonostante il tecnico dei Colchoneros, Diego Pablo Simeone, non voglia perdere il proprio leader in mezzo alla difesa. La società rossonera vorrebbe portare il giocatore a Milano con sei mesi di anticipo, a gennaio. Una scelta che sembra aver trovato il placet dello stesso Godin, che averebbe già accettato un contratto di due anni e mezzo a 4 milioni di euro a stagione.

Milan che vuole muoversi in anticipo, pagando un piccolo indennizzo all’Atletico Madrid per anticipare la forte concorrenza che ci sarebbe poi a giugno. Godin a parametro zero, infatti, fa gola a molti top club europei, tra cui la Juventus e il Manchester United. Con il centrale uruguaiano i rossoneri andrebbero a comporre un pacchetto arretrato di tutto rispetto, completato da Romagnoli, Rodriguez e Andrea Conti, che sembra in procinto di tornare in campo.

Ibrahimovic per l’attacco

Milan che molto probabilmente rinforzerà anche l’attacco visto che il passaggio al 4-4-2 ha reso necessario l’arrivo di un altro attaccante dato che al momento ci sono solo CutroneHiguain a disposizione di Gattuso. Prende sempre più quota l’ipotesi Zlatan Ibrahimovic, pronto a firmare un contratto di un anno e mezzo con la società rossonera. Il fuoriclasse svedese non ha smentito e anzi sembra essere propenso a tornare in Europa dopo l’avventura con la maglia dei Los Angeles Galaxy in MLS.

Ibrahimovic-Higuain, dunque, potrebbe essere il tandem d’attacco del Milan da gennaio. Con loro la squadra rossonera darà l’assalto a quel quarto posto che varrebbe il ritorno in Champions League. Nonostante le smentite del presidente Scaroni, infatti, è quello l’obiettivo stagionale della società rossonera. I rossoneri vogliono approfittare delle difficoltà della Roma per riprendersi l’Europa che conta, Lazio permettendo.

LE ULTIME NOTIZIE SUL MILAN

Info autore

Lascia un commento