20 Giugno 2024
Home » Ultime notizie » Serie A, giudice sportivo: due giornate a Ilicic, squalificato anche Juric

Serie A, giudice sportivo: due giornate a Ilicic, squalificato anche Juric

Chiusa la 13esima giornata di Serie A, col pareggio a reti inviolate della Sardegna Arena tra Cagliari e Torino, sono arrivate le decisioni del giudice sportivo. Partendo dai calciatori squalificati, la lista comprende curiosamente solo un nome.

Ilicic squalificato 2 giornate

Stiamo parlando di Josip Ilicic, trequartista dell’Atalanta, espulso domenica scorsa nel finale del match del Castellani contro l’Empoli. Per lo sloveno la sanzione è stata dura, visto che sono 2 le giornate di squalifica da scontare. Ecco la motivazione del giudice Mastrandrea: “Per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; per avere, al 39′ del secondo tempo, all’atto dell’ammonizione, rivolto al Direttore di gara espressioni irriguardose accompagnate da gesto plateale”. Lo sloveno salterà dunque le sfide contro Napoli e Udinese.

Juric squalificato, Simone Inzaghi solo diffidato

Sul fronte allenatori invece, sanzioni diverse per Ivan Juric e Simone Inzaghi. Il tecnico croato del Genoa è stato squalificato per una giornata dopo essere stato allontanato nel derby contro la Sampdoria. Ecco la motivazione: “per aver al 30′ del secondo tempo contestato una decisione arbitrale, uscendo all’area tecnica e rivolgendo al Quarto Ufficiale con atteggiamento veemente e scomposto un’espressione irriguardosa. Reiterando tale atteggiamento, all’atto dell’allontanamento, gridando al medesimo un’espressione gravemente offensiva”. Per Juric anche un’ammenda di cinquemila euro.

Trattamento diverso invece per il tecnico della Lazio, espulso negli ultimi minuti della sfida pareggiata col Milan. Per lui solo una diffida e una multa di cinquemila euro “per aver “al 50′ del secondo tempo tempo, nonostante fosse stato più volte richiamato, abbandonato l’area tecnica di circa 10 metri verso il centro campo, rifiutandosi successivamente di lasciare spontaneamente il terreno di gioco e manifestando il suo dissenso al riguardo in maniera plateale”.

Ammende per Juventus, Roma e Udinese

Il giudice sportivo della Serie A ha multato anche molte società. In particolare la Juventus di 15.000 euro “per avere i suoi sostenitori, al 36′ del primo tempo, intonato un coro insultante di matrice territoriale nei confronti della tifoseria di altra squadra; recidiva”. Poi la Roma di 10.000 euro: “per avere i suoi sostenitori, al 6′ del primo tempo, intonato un coro insultante di matrice territoriale nei confronti della tifoseria di altra squadra”. Infine anche l’Udinese, sempre di 10.000 euro “per essersi uniti i propri sostenitori, al 6′ del primo tempo, al coro insultante di matrice territoriale nei confronti della tifoseria di altra squadra intonato dalla tifoseria avversaria”. Inoltre a vario titolo sono state comminate ammende anche a Sampdoria (5.000 €), Atalanta (3.000 €), Bologna (3.000 €) e Parma (2.000 €).

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SERIE A

Info Serie A 2018-2019

LA CLASSIFICA DI SERIE A 2018-2019

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

Info autore

Lascia un commento


>>MIGLIORI BOOKMAKER NON AAMS