Home » Sampdoria, Ferrero conferma la fiducia a Giampaolo: ma serve una svolta

Sampdoria, Ferrero conferma la fiducia a Giampaolo: ma serve una svolta

Diciamo pure senza timore di essere smentiti. Dalla Sampdoria ci si attendeva qualcosa in più da queste prime 13 giornate di campionato. L’inizio di stagione aveva fatto ben sperare, con 14 punti nelle prime 8 sfide di Serie A, chiuse dal blitz esterno per 1-0 sul campo dell’Atalanta. Poi però al ritorno dalla seconda pausa per le Nazionali, qualcosa si è interrotto nei meccanismi della squadra di Marco Giampaolo. I blucerchiati nelle successive cinque giornate hanno racimolato la miseria di 2 punti, segnando 5 volte e subendo ben 12 gol. Una involuzione preoccupante, arrivata proprio nel momento in cui si si attendeva il salto di qualità affrontando Sassuolo, Milan, Torino, Roma e derby col Genoa.

Ferrero conferma la fiducia a Giampaolo, ma…

Con 16 punti dopo 13 giornate il cammino resta discreto, ma a preoccupare sono la lentezza nel gioco, la fatica totale a creare palle da gol e i tanti acciacchi fisici che a più riprese stanno colpendo i giocatori blucerchiati. Serve dunque una svolta, anche se per il momento il numero uno del club, Massimo Ferrero, come riportato da La Repubblica, ha ribadito fiducia al tecnico Giampaolo. Nel post derby la dirigenza ha avuto un confronto col tecnico, analizzando una partita che ha visto il Genoa giocare con più aggressività e non centrando il successo solo per le grandi parate di Audero.

Il calendario sulla carta adesso aiuta, ma la riconferma Giampaolo se la dovrà guadagnare sul campo. Questi gli impegni della Samp nel mese di dicembre: Bologna al Ferraris sabato 1° dicembre, Spal in Coppa Italia martedì 4 ancora in casa, Lazio all’Olimpico sabato 8, Parma al Ferraris domenica 16, Empoli al Castellani sabato 22 dicembre. E poi il rush finale, con Sampdoria-Chievo il giorno di Santo Stefano e Juve-Samp il 29 dicembre a Torino. Qui si tireranno le somme, a meno di crolli già precedenti e che potrebbero far prendere decisioni necessarie.

Le condizioni di Defrel e Saponara

La Sampdoria nel frattempo è tornata subito in campo per preparare la delicata sfida di sabato prossimo contro il Bologna. In casa blucerchiata l’obiettivo è tornare alla vittoria che manca dall’ormai lontano 7 ottobre nel successo di Bergamo, mentre al Ferraris l’ultimo successo è datato 1° ottobre nel 2-1 alla Spal. E sul fronte infermeria, vengono monitorate attentamente le condizioni fisiche di Gregoire Defrel e Riccardo Saponara. Il francese è uscito anzitempo nel derby, per una forte contusione alla coscia sinistra. Per lui non ci sono particolari preoccupazioni e dovrebbe recuperare per sabato. Stesso discorso per Saponara, colpito duro alla caviglia nello scampolo di partita giocata nel derby. Anche su di lui si nutre grande fiducia per renderlo disponibile contro il Bologna.

LE ULTIME NOTIZIE SULLA SAMPDORIA

Genoa-Sampdoria, Giampaolo: «Un pari che ci fa ripartire»

Info Serie A 2018-2019

LA CLASSIFICA DI SERIE A 2018-2019

PROSSIMO TURNO SERIE A

CLASSIFICA MARCATORI SERIE A

Info autore

Lascia un commento