Home » Ultime notizie » West Ham-Manchester City, le probabili formazioni: Guardiola deve fare a meno di Sané

West Ham-Manchester City, le probabili formazioni: Guardiola deve fare a meno di Sané

'

Dopo la sosta per le Nazionali torna il campionato anche in Inghilterra e uno dei match più interessanti è West Ham-Manchester City, valido per la tredicesima giornata di Premier League. I Citiziens nell’ultimo turno sono riusciti ad allungare in testa alla classifica su Liverpool e Chelsea, salendo a 32 punti e portandosi rispettivamente a due e quattro lunghezze di vantaggio. Gli Hammers, invece, sono a metà classifica con 12 punti e cercano la svolta per poter tornare in lotta per un piazzamento europeo. Scopriamo insieme le probabili formazioni.

Il momento delle due squadre

Il West Ham, nonostante una campagna acquisti importante, aveva cominciato la stagione in maniera negativa, con quattro sconfitte consecutive. Poi c’è stata una lieve ripresa ma la squadra di Pellegrini ha dimostrato di essere soggetta a molti alti e bassi e ora gravita a metà classifica con 12 punti ed è già a otto lunghezze dal sesto posto, che vale un piazzamento europeo. Un successo potrebbe dare la svolta ad un’annata che non sembra essere partita per il verso giusto.

Il Manchester City è riuscito ad allungare in vetta, salendo a 32 punti e portandosi a più due sul Liverpool e a più quattro sul Chelsea. I Citiziens, dunque, vogliono i tre punti per non rischiare di ritrovarsi nuovamente coinvolti in una grande mischia e, anzi, vogliono approfittare del derby tra Tottenham e Chelsea per allungare su almeno una delle due squadre. La squadra di Guardiola, inoltre, pensa anche al prossimo impegno di Champions League, visto che con un successo sarebbe qualificata al turno successivo con una giornata di anticipo.

Probabili formazioni West Ham-Manchester City

Il tecnico del West Ham, Pellegrini, dovrebbe affidarsi al 4-2-3-1, con i tre trequartisti che dovrebbero essere Diangana, Snodgrass e Felipe Anderson, fiore all’occhiello dell’ultima campagna acquisti, arrivato dalla Lazio per 40 milioni di euro. Al centro dell’attacco ci sarà Arnautovic, con Hernandez che partirà dalla panchina. Davanti alla difesa agiranno Obiang e Rice.

Il tecnico del Manchester City, Pep Guardiola, dovrebbe fare a meno di Sané, che potrebbe essere preservato in vista del match di Champions League contro il Lione. Spazio comunque al 4-3-3, con il tridente d’attacco composto da Sterling, AGuero e Mahrez. In mezzo al campo, invece, agiranno Bernardo Silva, Fernandinho e David Silva.

West Ham (4-2-3-1): Fabianski; Zabaleta, Balbuena, Diop, Cresswell; Obiang, Rice; Diangana, Snodgrass, Felipe Anderson; Arnautovic.

Manchester City (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Laporte, Mendy; Bernardo Silva, Fernandinho, David Silva; Mahrez, Aguero, Sterling.

ENTRA E REGISTRATI SU WILLIAM HILL PER VEDERE TUTTO IL CALCIO IN STREAMING GRATIS (Sezione streaming sport)

Info autore

Lascia un commento