Home » Ultime notizie » Nations League, probabili formazioni Svizzera-Belgio: partita decisiva nel Gruppo 2

Nations League, probabili formazioni Svizzera-Belgio: partita decisiva nel Gruppo 2

Domenica 18 novembre si torna in campo nella sesta e ultima giornata di Nations League. Tra i match più importanti e attesi c’è quello della Swissporarena di Lucerna tra la Svizzera di Vladimir Petkovic e il Belgio di Roberto Martinez. La sfida, valida per il Gruppo 2 della Divisione A, è in programma alle ore 20:45 e sarà diretta dall’arbitro italiano Daniele Orsato.

Ultime news Svizzera-Belgio

La Svizzera ha un match point casalingo, anche se non sarà facile. Una vittoria contro il Belgio, anche di misura per 1-0 o per 2-1, e sarà primo posto, mentre dal 3-2 in su sarebbero gli ospiti a qualificarsi per via delle reti fuori casa negli scontri diretti. Infatti a partirà di punti, adesso Belgio a 9 e Svizzera a 6, a far fede saranno gli scontri diretti. Gli elvetici potranno contare sul sostegno del proprio pubblico, anche se il ko di mercoledì in amichevole contro il Qatar in quel di Lugano non ha lasciato buone sensazioni.

Il Belgio si presenta a questa sfida con 9 punti in classifica, frutto delle tre vittorie ottenute sin qui. Prima è arrivato il 3-0 sul campo proprio dell’Islanda, poi il 2-1 interno più sofferto per avere la meglio della Svizzera e infine il 2-0 di giovedì scorso all’Islanda. Dunque contro la Svizzera servirà almeno pareggiare per non fare troppi calcoli, altrimenti la sconfitta sarà “utile” per il primo posto solo se Hazard e soci perderanno di misura dal 3-2 in su. Con il ko per 1-0 contro la Svizzera, sarà ribaltato il 2-1 ottenuto a Bruxelles. Col 2-1 Svizzera invece gli scontri diretti sarebbero pari e gli elvetici farebbero valere a proprio vantaggio una migliore differenza reti (adesso +6 Svizzera con 9 gol fatti e 3 subiti, +6 Belgio con 7 reti fatte e una sola subita).

Probabili formazioni Svizzera-Belgio

Sul fronte probabili formazioni, in casa Belgio il modulo consueto sarà il 3-4-2-1 con Martinez che continuerà a puntare su Mertens e Hazard alle spalle di Lukaku. Per Hamren e l’Islanda ci sono le assenze per infortunio di Gudmundsson e Gylfi Sigurdsson, mentre Ragnar Sigurdsson è squalificato.

SVIZZERA (4-2-3-1): Sommer; Lang, Schar, Elvedi, Rodriguez; Zakaria, Xhaka; Gavranovic, Shaqiri, Zuber; Seferovic. CT: Vladimir Petkovic.

BELGIO (3-4-2-1): Courtois; Alderweireld, Kompany, Boyata; Meunier, Tielemans, Witsel, T. Hazard; Mertens, E. Hazard; Lukaku. CT: Roberto Martinez.

TI POTREBBE INTERESSARE…

Scommetti sul calcio? Scopri i migliori bookmakers aams e non aams

CALENDARIO QUALIFICAZIONI EUROPEI 2020

CALENDARIO, SEDI E DATE EUROPEI 2020

Highlights Belgio-Svizzera 2-1 (13/10/2018)

Info autore

Lascia un commento