Home » Ultime notizie » Serie B, una settimana di esoneri e ‘debutti’: da Rastelli a Foscarini, passando per Breda

Serie B, una settimana di esoneri e ‘debutti’: da Rastelli a Foscarini, passando per Breda

Una settimana molto particolare quella che hanno affrontato gli allenatori in Serie B. Infatti sono arrivati ben tre esoneri, con Cremonese, Padova e Livorno che hanno deciso di cambiare guida tecnica. Gli allenatori esonerato sono stati rispettivamente Andrea Mandorlini, Pierpaolo Bisoli e Cristiano Lucarelli.

Cremonese-Livorno, subito Rastelli contro Breda

La Cremonese ha così deciso di puntare su Massimo Rastelli, fermo dopo l’esperienza al Cagliari, per sostituire Andrea Mandorlini. Il nuovo tecnico dei grigiorossi si è così presentato, prima del match d’esordio (tutti gli orari della 12esima giornata). “In una settimana non si può pensare di stravolgere una squadra costruita in un certo modo, sto inserendo i miei principi di gioco ma ci vuole tempo. Questo è un campionato dove si può vincere con tutti e vincere con tutti, l’errore più grosso che possiamo fare è guardare la classifica e pensare di aver già vinto. A maggior ragione col cambio di allenatore anche da parte loro sarà veramente un’incognita, dovremo essere bravi a stare sempre in partita.”

E infatti a sfidare la Cremonese, sabato alle ore 15:00 , sarà il Livorno. La società labronica ha deciso di dare il benservito a Cristiano Lucarelli e chiamare in panchina Roberto Breda, dopo il ko interno per 3-2 contro il Perugia di Nesta. Tra l’altro una situazione non facile quella che si sta vivendo al Livorno, con le dimissioni di Aldo Spinelli da presidente.

Serie B, si cambia anche a Padova

Ma la settimana degli esoneri in Serie B ha anche colpito Padova e Pierpaolo Bisoli. Il pareggio col Cittadella è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso e la società biancoscudata ha puntato su Claudio Foscarini: “Ho visto qualche volta questa squadra giocare e sono convinto che possa fare di più – ha dichiarato – ci può essere qualche carenza, ma credo che si possa uscire da questa situazione. A volte bisogna far scoccare la scintilla. E’ una sfida molto intrigante, dopo Livorno ed Avellino.”

TI POTREBBE INTERESSARE…

Scommetti sul calcio? Scopri i migliori bookmakers aams e non aams

TUTTE LE NOTIZIE DI SERIE B

Info autore

Lascia un commento