Home » Ultime notizie » Pescara, Machin rinnova il suo contratto: su di lui molti club di Serie A

Pescara, Machin rinnova il suo contratto: su di lui molti club di Serie A

Il Pescara blinda il suo gioiello e allontana le sirene della Serie A, almeno per il momento. Infatti il club abruzzese ha rinnovato il contratto a José Machin, centrocampista classe 1996 che sta impressionando in questo primo scorcio di campionato. L’ex Barcellona e Roma dovrebbe essersi legato al club biancoazzurro fino al giugno del 2023, ma i dettagli arriveranno col comunicato ufficiale del Pescara.

Nelle scorse ore però è stato il procuratore dello spagnolo Donato Di Campli, attraverso i propri canali social, ad annunciare il rinnovo del centrocampista con il Pescara postando la foto della firma in cui si vede anche il presidente del club abruzzese Daniele Sebastiani. Ora si attende il comunicato del Pescara per la definitiva ufficializzazione dell’accordo.

https://www.facebook.com/donatodicampli/posts/10217928473426638

Machin e le richieste dalla Serie A

Sul calciatore da tempo c’è l’interesse di molti club di Serie A: Milan, Inter, SPAL, Sampdoria, Genoa e Udinese. Il Pescara però ha deciso di investire molto su Machin e lo ha dimostrato l’estate scorsa. Passato dalla cantera del Barcellona e dal vivaio del Malaga, il centrocampista offensivo della Guinea Equatoriale, ma di origini spagnole, è arrivato in Italia nell’agosto del 2016. Dopo una serie di prestiti, Trapani, Lugano e Brescia, a gennaio del 2018 quello al Pescara con diritto di riscatto fissato a 1.5 milioni di euro. Poi in estate lo “sconto” della Roma e un riscatto vicino al milione di euro.

Adesso, come sopra detto, le sirene della Serie A non mancano. Ma lo stesso agente, negli ultimi giorni, aveva così commentato i rumors di mercato: “Il giocatore è già monitorato da club importanti. Di certo il prossimo anno andrà in A. Sarebbe il massimo col Pescara. Col Benevento è stato il migliore in campo ma aveva giocato una grande partita anche a Padova. Ha sofferto per le due esclusioni nelle sfide con Livorno e Brescia. Scelte tecniche indiscutibili che, Josè, al momento ha digerito male. Poi, però, ha reagito benissimo. I risultati sono stati evidenti. Il Pescara è un grande famiglia. Un gruppo coeso. Pillon sta facendo un ottimo lavoro”.

TI POTREBBE INTERESSARE…

Scommetti sul calcio? Scopri i migliori bookmakers aams e non aams

Info autore

Lascia un commento