Home » Milan-Wenger, arriva la smentita del tecnico francese

Milan-Wenger, arriva la smentita del tecnico francese

Milan-Wenger

Milan-Wenger, sarebbe tutta una fake news. A parlarne è lo stesso manager francese ai microfoni del Daily Express: “L’unica cosa che posso dire è che questa è una fake news”. Stando alle sue parole, l’ex tecnico dell’Arsenal vorrebbe rimanere concentrato sulla sua nuova vita da commentatore.

Una smentita necessaria, visto che nelle ultime ore sono arrivate diverse notizie su un suo possibile approdo al Milan. Molti avevano ipotizzato un contatto tra l’ex manager transalpino e il club rossonero. Ma attualmente non ci sono i presupposti per poter arrivare ad un accordo, anche perché la vittoria ottenuta ad Udine ha spazzato via molte polemiche.

MILAN-WENGER, SOLTANTO UNA FAKE NEWS?

Ovviamente Wenger non vuole sbilanciarsi, anche perché il momento attuale del Milan non è assolutamente negativo. L’obiettivo però è quello di creare un rapporto lavorativo a lungo termine: non di certo come quello visto con i Gunners, ma che possa dare le basi al Milan del futuro.

Indipendentemente dai trofei e dalle critiche degli ultimi tempi (mosse con criterio, anche per via dei risultati), Wenger conosce il calcio e sa investire sui giovani. Molti sono stati lanciati a 17 anni nel calcio che conta. Non sarà semplice applicare eventualmente questo modello in Italia, ma per tanti motivi il francese potrebbe essere l’uomo giusto.

IL MOMENTO DEL MILAN 

Milan-Wenger è soltanto una suggestione (o una fake news)? Lo scopriremo nelle prossime settimane. I rossoneri sono chiamati ad una serie di partite che potrebbero tracciare il futuro della società, ma soprattutto di Gennaro Gattuso. C’è la Juventus (ricordiamo anche la sfida di Supercoppa di gennaio), primo ostacolo ad un match dalla sosta. Ma prima ancora c’è il Betis. Poi Lazio, Dudelange, Parma e Torino. Sei partite da qui al 9 dicembre, un mese di fuoco per i rossoneri. I contatti con un nuovo tecnico ci sono, Gattuso resta comunque in discussione. Vedremo chi avrà ragione al termine di questo mese.


TI POTREBBE INTERESSARE…

Scommetti sul calcio? Scopri i migliori bookmakers aams e non aams

Wenger-Milan, le indiscrezioni

Info autore

Lascia un commento